Azienda

agrioil_panoramica_azienda

LA NOSTRA AZIENDA

Agrioil è una società per azioni, composta da imprenditori agricoli dediti alla coltivazione degli ulivi

e da frantoiani che con entusiasmo e passione trasformano le olive in olio.

Ubicata nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, dove il clima mite e soleggiato

garantisce produzioni di oli extravergini di oliva dalle caratteristiche organolettiche uniche,

Agrioil produce una ricca gamma di prodotti.

Nel corso degli anni, continuando ad investire nelle evoluzioni tecnologiche e nelle certificazioni di qualità,

Agrioil ha migliorato l’efficienza dei servizi e ampliato l’offerta dei suoi prodotti.

IL NOSTRO TERRITORIO

Agrioil è una società per azioni, composta da imprenditori agricoli dediti alla coltivazione degli ulivi
e da frantoiani che con entusiasmo e passione trasformano le olive in olio.

Immersi nei patrimoni dell’umanità: Parco Nazionale del Cilento e Dieta Mediterranea

Un territorio variegato, che si estende dalle montagne al mare, attraversato da dolci colline ricoperte da ulivi che si specchiano nel Mar Tirreno, da sempre crocevia di popoli e culture: questa è la cornice in cui è inserita e lavora AGRIOIL. Un’area circondata dai profumi, i sapori e le tradizioni del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, secondo Parco in Italia per dimensioni, che si estende dalla costa tirrenica fino ai piedi dell’appennino campano-lucano.

Dal 1998 questo territorio è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, con i siti archeologici di PaestumVelia e la Certosa di Padula, dal 1997 è Riserva della biosfera e dal 2010 è il primo Parco Nazionale italiano a diventare  Geoparco.

Un’area naturale protetta e incontaminata, interamente compresa nella provincia di Salerno, presidio slow food, nonché patria della Dieta Mediterranea.

Fu proprio in questi luoghi che, negli anni 50, lo scienziato americano Ancel Keys, già Presidente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, coniò la definizione scientifica di “Dieta Mediterranea”: un regime alimentare, oggi patrimonio dell’umanità, che predilige cibi integrali e naturali, poca carne, pasta, pane e tanto olio di oliva, rigorosamente extra vergine.

Alla scoperta della Colline Salernitane  e dello Stilla D.O.P.

Le Colline Salernitane rappresentano la zona di produzione e di lavorazione delle olive da cui nasce il D.O.P. Stilla, un olio extra vergine di oliva di eccellenza, dall’inconfondibile sapore e dalle pregiate caratteristiche. Si tratta di un’area collinare, sede di ben 87 Comuni, che si estende dalla Costiera Amalfitana, fino alla Valle del Calore, passando per i Monti Picentini, gli Alburni, l’alto e medio Sele, le colline del Tanagro e parte del Vallo di Diano.

Lo Stilla D.O.P. “Colline Salernitane”, a cui è stata riconosciuta la Denominazione di Origine Protetta fin dal 1997, si ottiene dalla premitura di particolari varietà di olive autoctone, da sempre presenti nel salernitano: Rotondella, Frantoio, Carpellese o Nostrale, Ogliarola, Leccino.

È un olio di assoluta qualità, che deve la sua tipicità alle tradizionali tecniche di coltura e di lavorazione della sua zona di origine, nonché alle peculiarità paesistiche, storiche e pedoclimatiche del territorio incontaminato in cui essa è inserita.

-->